Le aziende sono elementi fondanti della società e sono esse stesse comunità di individui che perseguono obiettivi comuni. Le partnership che abbiamo costruito in questi anni ci hanno dato la possibilità di ampliare le nostre attività, creare valore per le donne che si rivolgono a noi e imparare a rispondere a domande sempre diverse.

Per le aziende interessate possiamo organizzare workshop di formazione e attività di sensibilizzazione.

Le aziende possono contribuire alle attività di Cadmi in diversi modi. Per esempio:

• Con una donazione libera
• Finanziando uno dei nostri progetti
• Sostenendo un evento di raccolta fondi
• Facendo conoscere le nostre attività e i modi per sostenerci ai propri dipendenti (ad esempio il 5×1000)
• Organizzando all’interno dell’azienda attività di sensibilizzazione e raccolta fondi
• Mettendoci a disposizione le proprie competenze e professionalità attraverso il volontariato aziendale

Per informazioni scrivere a: comunicazione@cadmi.org

Bonifico bancario:
IBAN: IT52 Q030 6909 6061 0000 0124 426
Codice BIC: BCITITMM
presso Banca Intesa Sanpaolo
Intestatario: Casa di Accoglienza delle Donne Maltrattate

Bollettino postale: c/c n. 21986237

Bonifico postale: IBAN IT03U0760101600000021986237

5×1000: CF 97086840150

Istituto Italiano Donazione

La Casa di Accoglienza delle Donne Maltrattate aderisce all’Istituto Italiano della Donazione (IID) che ne verifica i processi gestionali e l’uso trasparente dei fondi raccolti.